Death March – Capitolo 1 Parte 10

Danza con il Demone! [Ultima Parte]

Upsie, mi ero dimenticato che, prima delle vacanze estive, eravamo arrivati alla prima metà del combattimento con il demone. Chiedo venia. Con questo, si conclude il primo capitolo di Death March. Dal prossimo, farà la sua comparsa un personaggio moooolto carino. Vi assicuro che vi piacerà ;).

Ps: Ironicamente, l’autore di Tsuki ha ripreso a pubblicare la web novel, per cui suppongo che la sospensione della serie sia annullata… 😀


“Saluti dal campo di battaglia, il commentatore Suzuki Ichirou non sono altri che io, Satou.”

Vi parla la persona che si aspetta di ottenere nuove abilità con il progredire del combattimento, Satou!
Mentre fingevo di essere morto, provai ad attivare il maggior numero possibile di abilità, ma…
Non mi sarei mai aspettato di causare una situazione del genere!

Bene, partiamo con ‘Danza con il Demone [Ultima Parte]’!


Approfittando della copertura del mio mantello, estrassi una spada a due mani.
In quello stesso istante, dopo essere rimasti in attesa dietro la formazione di fanteria, i maghi lanciarono il loro contrattacco.

Palle di fuoco, tempeste di fuoco, lame di vento e fulmini. Tre diversi elementi magici colpirono il demone uno dopo l’altro, finendo per travolgere anche me, che mi trovavo vicino a lui, apparentemente pietrificato.

Poco dopo, una nuova ondata di attacchi ricadde su di noi. Proiettili di pietra, tempeste di sabbia, proiettili d’acqua e tempeste di neve.

Infine, venimmo investiti da un semplice pilastro di luce che squarciò il cielo.

>[Hai Acquisito l’Abilità Magia di Fuoco]
>[Hai Acquisito l’Abilità Magia di Vento]
>[Hai Acquisito l’Abilità Magia del Fulmine]
>[Hai Acquisito l’Abilità Resistenza al Fuoco]
>[Hai Acquisito l’Abilità Resistenza al Vento]
>[Hai Acquisito l’Abilità Magia della Terra]
>[Hai Acquisito l’Abilità Magia dell’Acqua]
>[Hai Acquisito l’Abilità Magia del Ghiaccio]
>[Hai Acquisito l’Abilità Resistenza alla Terra]
>[Hai Acquisito l’Abilità Resistenza all’Acqua]
>[Hai Acquisito l’Abilità Resistenza al Ghiaccio]
>[Hai Acquisito l’Abilità Magia della Luce]
>[Hai Acquisito l’Abilità Resistenza alla Luce]

Uno dopo l’altro, svariati messaggi si susseguirono rapidamente sul registro.

Il danno fu ridotto, probabilmente per via del mio livello, ma ad ogni modo, essere colpito da tutte quelle magie mi risultò piuttosto fastidioso.

Il demonio sembrò pensare la stessa cosa, tanto che rispose al fuoco con svariati lampi di fulmine.
Anticipando la sua mossa, i maghi crearono una barriera per difendersi dalla magia del demone.

Approfittai di quel momento per allontanarmi da lui, distruggendo in compenso il mantello e lo scudo pietrificati e già pesantemente danneggiati dall’assalto magico.

Mi rilanciai immediatamente contro il demone, brandendo la spada a due mani. Non appena gli fui abbastanza vicino, provai a colpirlo con un fendente mirato alla testa.
Il demone inclinò leggermente il capo, evitando in colpo, ma riuscii comunque a recidere una delle sue corna.

>[Hai Acquisito l’Abilità Competenza nelle Spade a Due Mani]
>[Hai Acquisito l’Abilità Spacca Elmo]
>[Hai Acquisito l’Abilità Battaglia Aerea]
>[Hai Acquisito l’Abilità Distruggi Arma]

Il soldati ci stavano fissando, parlando tra di loro.
Probabilmente, erano rimasti sorpresi dal fatto che una persona che era appena stata investita da un simile sbarramento di magie, potesse combattere con tanta calma.

Mi posizionai davanti al demonio, i miei lunghi capelli biondi che si agitavano al vento e la maschera di argento che rifletteva la luce del sole.
Avevo pensato che indossare un mantello con cappuccio sarebbe stato sufficiente, ma preparare un travestimento di scorta era stata un’ottima decisione.

Dopo aver ricevuto quella serie di colpi consecutivi, gli HP del demone erano scesi di circa il 20%.

Mi appoggiai la spada a due mani sulla spalla. Non avevo alcun problema a brandirla, ma, a causa del mio peso, mi era difficile bilanciarla.  Essere tornati giovani era sicuramente una buona cosa, ma il mio corpo era anche diventato più leggero, il che non era certamente un vantaggio, sul campo di battaglia.

Ad ogni modo, il demone è ancora troppo vicino alla formazione dei maghi. Se non riuscirò a trovare un modo per attirarlo lontano dalla piazza…

Non fraintendetemi, non lo stavo facendo per una qualche sorta di eroismo o perché volevo evitare che ci fossero altre vittime. La ragione era piuttosto egoistica: per quanto poco fosse il danno che gli causavano, erano comunque in grado di danneggiarlo, per cui se fossero stati annichiliti avrei avuto non pochi problemi.

Sfruttando il mio attimo di distrazione, il demonio mi attaccò. Scivolò rapido sul terreno, con gli artigli velenosi protesi verso di me.

Anche se provavo a togliermelo di dosso con la spada a due mani, quell’essere ogni volta chiudeva immediatamente la distanza e sembrava non volermi lasciare andare.

Nel tentativo di eludere i suoi artigli velenosi, gli lanciai contro la spada ed estrassi da sotto il mantello un’accetta, con cui provai a colpirlo.
L’arma penetrò in profondità le sue carni, rimanendo incastrata, e fui costretto ad abbandonarla per evitare il contrattacco del demone.

>[Hai Acquisito l’Abilità Competenza nelle Asce ad Una Mano]

Sebbene a mani nude, continuai a scambiare colpi con quell’essere, ritirandomi lentamente
Ogni tanto, raccoglievo un’arma abbandonata sul terreno dai soldati e l’aggiungevo ai miei attacchi. Ma dal momento che non avevo attivato nessuna abilità offensiva fisica, il danno causato era ridotto.

Equasi giunto il momento di rompere questo stallo.

La maggior parte dei cavalieri aveva il corpo coperto di ferite e soltanto alcuni di loro erano illesi. Non arrivavano più nemmeno gli attacchi dei maghi, probabilmente perché avevano esaurito il loro potere magico.

E non dovevo essere l’unico a pensarlo, dato che dai cancelli del castello comparve un cannone trainato da cavalli.

Mi posizionai in maniera tale da distogliere l’attenzione del demone dal cancello, almeno fino a quando non avessero terminato di approntare l’arma di grosso calibro.

Quando mi avvicinai ad uno dei resti delle carrozze, lo usai per attirare la sua attenzione e, da dietro i detriti, estrassi un’altra arma. Misi un martello da fabbro nella cintura e brandii in ciascuna mano un’ascia a due mani ed un martello da guerra.

Non era pratico, ma grazie al mio elevato valore di STR, ero comunque in grado di impugnarli senza troppi problemi. Forse fu il mio aspetto feroce, ma l’espressione del demonio divenne sgradevole.

Sfruttando la carrozza come copertura, gli saltai nuovamente addosso. Lo colpii per prima cosa con il martello da guerra.
Il demone parò a destra con entrambe le mani, ma, senza dargli tempo di riprendersi, lo attaccai dal lato opposto con l’ascia a due mani.
L’arma fendette la sua carne, recidendogli di un netto un braccio.

… Ora che ci penso, in un manga avevo visto di un tizio che era in grado di muovere un braccio reciso dal corpo indipendentemente dal resto. Sarà il caso di fare attenzione a quellarto.

>[Hai Acquisito l’Abilità Competenza con le Asce a Due Mani]
>[Hai Acquisito l’Abilità Componente nei Martelli a Due Mani]
>[Hai Acquisito l’Abilità Combattere con Due Mani]
>[Hai Acquisito l’Abilità Forza Erculea]

Sebbene mi fosse tornato utile per effettuare un attacco a sorpresa, combattere brandendo un martello da guerra con una mano era dopo tutto complicato, per cui decisi di abbandonarlo sul terreno ed utilizzare soltanto l’ascia a due mani.
Il cannone non era ancora pronto.

Improvvisamente, il demone inalò con forza.
Stava preparando una nuova magia.

Chiusi rapidamente la distanza che ci separava. Ma fu una pessima idea.

Il demonio rilasciò una nube acida dalla bocca.

E dire che lo avevo già visto utilizzare questo attacco! Me ne sono completamente dimenticato!
Provai a difendermi utilizzando l’ascia, che però si sciolse immediatamente, mentre la parrucca ed il mantello subirono delle terribili bruciature.
“Ouch, ouch, ouch!”

Mi riparai dietro la copertura più vicina, abbandonando il mantello dietro una statua di bronzo poco lontana, per poi indossarne un altro. I vestiti che avevo sotto il mantello erano anch’essi pieni di buchi.

Se la superficie dellascia non fosse stata sufficiente estesa, avrei rischiato di bruciarmi anche il volto…

>[Hai Acquisito l’Abilità Resistenza alla Decomposizione]
>[Hai Acquisito l’Abilità Cambio Abito Rapido]

Allocai qualche punto abilità sia a [Resistenza alla Decomposizione] che a [Cambio Abito Rapido].

Mi chiedo quante abilità esistano a questo mondo; mi servirebbe una wiki.

Dal momento che l’ascia era diventata inutilizzabile, la scartai; cercai di colpire il demone utilizzando il martello da fabbro che avevo ancora appeso alla cintura. Ma poiché non sembrava essere molto efficace, lo misi via non appena ottenni l’abilità correlata.

>[Hai Acquisito l’Abilità Competenza nei Martelli ad una Mano]
>[Hai Acquisito l’Abilità Fabbro]

Mi pare che questabilità non abbia nulla a vedere con quanto stia facendo…

Nel mentre, i soldati avevano terminato di installare il cannone, ma sembrava che non fosse ancora in grado di sparare.

Raccolsi il martello da guerra che avevo abbandonato in precedenza.
Ovviamente, il demone non rimase lì fermo a guardarmi, ma forse per via dell’abilità [Evasione], o forse a causa del fatto che mi ero abituato al combattimento, ero ormai in grado di respingerlo con facilità.

Earrivato il momento di mettere la parola fine a questo combattimento…
Allocai dei punti all’abilità [Competenza nelle Spade ad una Mano].

Il cannone sembrava essere pronto a sparare. I maghi situati su entrambi i lati dell’arma iniziarono a castare le loro magie.

Il demonio sembrava essere davvero preoccupato dal cannone. Stava soltanto cercando di mantenere le apparenze.
Sfruttando la breve pausa in cui tentai di evitare il suo colpo di coda, quell’essere caricò il cannone.

Scartai velocemente il pesante martello da guerra e mi lanciai al suo inseguimento, raccogliendo una spada lungo il tragitto.

Con un’agilità che contraddiceva la sua stazza, il demone saltò svariati soldati che tentarono di bloccarlo.
La fanteria leggera armata di lance cercò immediatamente copertura, ma fu preda dei suoi artigli velenosi.

Tuttavia, il demonio si era fermato.

Come lui, anche io saltai i soldati e tagliai un’ala del demone, per poi conficcargli la spada nella gamba, inchiodandola nel terreno. Dopo aver ottenuto l’abilità correlata alle spade, avevo capito come maneggiarla. Al demonio rimaneva soltanto il 30% dei suoi HP.
Bloccai il suo braccio al terreno, nel tentativo di immobilizzarlo completamente.
Feci passare il braccio sotto la gamba e, con la mano ancora libera, raccolsi una delle lance abbandonate dai soldati e la utilizzai per impalare quell’essere al suolo.

>[Hai Acquisito l’Abilità Combattente]
>[Hai Acquisito l’Abilità Cattura]

Lanciai uno sguardo alla persona che sembrava essere il comandante e che, immobile di fianco al cannone, sembrava star aspettando il momento giusto per ordinare di fare fuoco.

Bloccai il demone con un’altra lancia e feci un cenno con il braccio.

Di rimando, il comandante abbassò la mano e, nello stesso istante, mi levai dalla linea di tiro.

Il cannone aprì il fuoco ed il corpo del demonio venne lacerato da innumerevoli ferite. Nel tentativo di dargli il colpo di grazia, un altro sbarramento di attacchi magici lo investì subito dopo.

Mi chiesi se il cannone non potesse sparare a ripetizione, ma ad ogni modo, non era riuscito ad uccidere il demone ormai agonizzante. Probabilmente neppure i maghi disponevano di potere magico a sufficienza, dato che soltanto tre di loro avevano lanciato una magia.

Avrei potuto avvicinarmi rapidamente a lui, spada in mano, e finirlo, ma in quel modo i soldati non avrebbero avuto l’onore di ucciderlo. Come ho già ribadito in precedenza, non lo facevo per benevolenza; anche se l’avversario era un essere di quel genere, non mi piaceva l’idea di uccidere qualcuno con le mie stesse mani.  Era un pensiero davvero stupido, ma, dopo tutto, provenivo da una società che si era allontana dalla violenza molto tempo prima… Anche se non avevo problemi a mangiare carne e pesce, non avevo intenzione di uccidere.

Tralasciando questo discorso…

Il demone utilizzò la sua mana lacerata, ormai libera dalla lancia, per sollevare da terra il suo stesso corpo, emise un ruggito e distrusse il cannone con la magia del fulmine. Non cè più nessuno in grado di creare una barriera?!

Con un attimo di ritardo, i maghi ancora in grado di utilizzare la magia tentarono di ridurre ulteriormente i già pochi HP che gli rimanevano.
In aggiunta, i cavalieri erano risaliti a cavallo e si stavano muovendo verso il demonio, le loro lunghe spade pronte a colpirlo.

…Quindi hanno intenzione di finirlo dopo averlo accerchiato completamente, eh. Amen~

La battaglia stava per volgere al termine, ma il demone non aveva ancora gettato la spugna.

Utilizzò la mano libera per squarciarsi il petto, estraendone un cuore rosso scuro. Questo prese a pulsare sempre più forte e velocemente. Accompagnata dal suo violento battito, una luce abbacinante inondò la piazza.

I cavalieri accelerarono il passo, nel tentativo di distruggere il cuore prima che qualsiasi cosa stesse per succedere si abbattesse su di loro, ma non fecero in tempo.

Con una forte esplosione, l’organo eruppe e si spaccò a metà.

Quando la luce si attenuò, diversi maghi che avevano provato a creare una barriera erano ridotti ad un cumulo di cadaveri. Del corpo del demone non rimaneva nient’altro che la sua metà inferiore. Il terreno era stato divelto e, partendo dal punto in cui in precedenza si trovava il demonio, profonde lacerazione attraversavano la piazza in direzione del castello, allargandosi a ventaglio. Il cancello stesso era stato parzialmente distrutto.

Il cadavere di quell’essere si sgretolò e divenne polvere nera.

Approfittando del clamore successivo, scivolai in un vicolo per nascondermi.

>Hai Acquisito il Titolo [Pronto al Combattimento]
>Hai Acquisito il Titolo [Abile Guerriero]
>Hai Acquisito il Titolo [Uno che Danza con i Demoni]
>Hai Acquisito il Titolo [Eroe]

…Mi chiesi se l’ultimo titolo fosse ironico.

Death March - Capitolo 1 Parte 9

0 Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: