Tate no Yuusha – Volume 1 Capitolo 13

Rimedio

La giornata stava volgendo al termine ed il freddo della sera era ormai alle porte; puntuale come un orologio, lo stomaco di Raphtalia prese a brontolare, segnalando che era arrivata l’ora della cena. Lasciammo i nostri bagagli nella locanda e ci recammo in un ristorante lì vicino per mangiare.
Lungo il tragitto, sgranocchiammo un paio di snack che la ragazzina aveva acquistato da un negozio mai visto prima.

Continua a leggere...

Tate no Yuusha – Volume 1 Capitolo 12

Ciò Che è Tuo è Mio

Aprii gli occhi verso mezzogiorno e vidi che Raphtalia era lì vicino a me che mi aspettava.

“Andremo in città? *Koho*”
“Ha ha.”

Aveva ripreso a tossire.
Le diedi un’altra boccetta di ‘medicina normale’ e la ragazzina la bevve, imbronciata.
Era arrivato il momento di passare dalla farmacia per fare affari.

Continua a leggere...

Death March – Capitolo 1 Parte 7

Bagni all’Aperto, Giro Turistico ed un Nuovo Obiettivo

“Vi parla Satou. Il tipo meschino che non ha intenzione di avere nulla a che fare con la schiava piantagrane, Satou”.


E’ un sogno!

La mia autosuggestione stava raggiungendo il limite.

Continua a leggere...

Tate no Yuusha – Volume 1 Capitolo 11

L’Utilità di uno Schiavo

Dopo aver finito di pranzare al ristorante, ci recammo verso la radura.
Raphtalia canticchiò felice per tutto il tragitto.
Tuttavia, una volta usciti dalla città, i suoi occhi si tinsero di terrore ed iniziò a tremare.

Continua a leggere...

No Game No Life – Capitolo 1 parte 5

 

…………………

…..Ci fu un lungo silenzio.

La prima a rompere il momento d’imbarazzo, quella che era rimasta in silenzio per tutto il tempo, fu Shiro, che aveva osservato il tutto da dietro le quinte.

‘’…..Ehm, fratellone?’’

Continua a leggere...

Tate no Yuusha – Volume 1 Capitolo 10

Un Pranzo per Bambini

La scorsa settimana ci sono stati alcuni problemi, per cui il programma è saltato del tutto. Ruby è stata completamente risucchiata dalla produzione teatrale per cui sta lavorando, ma dovrebbe, ed uso il condizionale, riuscire a pubblicare qualcosa nei prossimi giorni. Io ho saltato l’ultima pubblicazione di Tsuki ga Michibiku: stavo per pubblicare il nuovo capitolo, quando mi sono accorto di aver saltato una side story conclusiva del prologo, vissuta dal punto di vista di Tsuki-sama. Dovrei pubblicarla in settimana, per poi recuperare l’altro capitolo. – Darnos


“Tu….”

Quando portai Raphtalia al Negozio di Armi, il proprietario ne rimase sbalordito.
Già, per farla combattere in maniera efficiente… Aveva bisogno di aumentare il suo potere offensivo.
Per questo motivo, comprarle un’arma non era un’idea assurda.

Continua a leggere...